(pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale 29 luglio 2003, Serie generale n. 174, Supplemento ordinario n. 123/L)

pdfScarica il file in formato pdf: Privacy Caravita

Nel ringraziarLa per averci fornito i Suoi dati personali, portiamo a Sua conoscenza le finalità e le modalità del trattamento cui essi sono destinati.

Finalità del trattamento
Adempimenti connessi all’incarico affidato nell’ambito dello svolgimento della professione di consulente del lavoro.

Visitando il sito verranno raccolti dati quali indirizzo IP, tipo di browser utilizzato, sistema operativo, orari di accesso al sito, indirizzi web dai quali sono stati effettuati gli accessi. Tali dati vengono raccolti per finalità statistiche in forma anonima. I log di sistema (informazioni atte ad identificare gli utenti del sito) sono tenuti a disposizione degli organi di polizia per effettuare indagini in caso di illeciti che interessino il sito internet e sono accessibili solo agli amministratori dei server per le operazioni di manutenzione ordinaria.
La maggior parte del sito internet può essere esplorato senza dover comunicare alcun dato personale fatta eccezione per l’apposito modulo (non obbligatorio) utilizzato per inoltrare richieste di informazioni. All’atto dell’invio del modulo si dichiara di fornire il consenso al trattamento dei dati, obbligatorio per essere contattati. Il mancato conferimento dei dati avrà la conseguenza di non poter essere contattati.

Modalità del trattamento
I dati vengono da noi trattati manualmente e conservati nei nostri archivi cartacei, e vengono elaborati tramite il nostro sistema informatico, sul quale vengono conservati unitamente a tutti i dati e alle relative dichiarazioni o denunce, questo sia per i rapporti del presente esercizio che per ciò che concerne le prestazioni a Lei fornite per gli anni precedenti. La conservazione dei documenti viene effettuata per la durata di dieci anni, prevista dal Codice Civile, salvo che prima di detto termine, cessi di avvalersi dei nostri servizi o cessi l’attività, nel qual caso sarà Sua premura richiedere la documentazione cartacea e l’eventuale cancellazione dei documenti stessi dal nostro archivio informatico, precisando che, anche in assenza di detta richiesta, i Suoi dati saranno da noi oggetto di “blocco” con sospensione di ogni trattamento. Tali dati vengono da noi cancellati nel momento in cui si sia prescritto, per Legge, il termine per il controllo e/o l’accertamento delle dichiarazioni o denunce cui gli stessi si riferiscono.

Natura obbligatoria
Tutti i dati richiesti sono obbligatori.

Conseguenze del rifiuto dei dati
In caso di mancata comunicazione dei dati indispensabili per adempiere alle finalità di cui sopra le conseguenze saranno costituite dall’impossibilità di adempiere correttamente alle normativa fiscale/amministrativa in vigore, con le conseguenti pene pecuniarie, sanzioni amministrative, eventuali sanzioni penali, provvedimenti di sospensione o revoca di autorizzazioni e/o licenze, irrogate dai competenti Uffici, intendendosi quindi esonerato lo scrivente da ogni e qualsiasi responsabilità.

Soggetti a cui potranno essere comunicati i dati personali
I dati personali potranno essere comunicati a:
• personale dello Studio in qualità di responsabili e incaricati al trattamento per la gestione delle pratiche relative al contratto posto in essere; il personale è stato debitamente istruito in materia di sicurezza dei dati personali e del diritto alla  privacy.
• istituti di credito per le operazioni di incasso dei pagamenti.
• commercialista e liberi professionisti affini per la tenuta dei libri contabili e per la corretta esecuzione degli adempimenti fiscali di legge.
• organi di Stato preposti a verifiche e controlli circa la regolarità degli adempimenti contabili e fiscali previsti dalla legge.
Resta in ogni caso fermo il divieto di comunicare o diffondere i Suoi dati personali a soggetti non necessari per l’espletamento dei servizi o prodotti da Lei richiesti.

Diritti dell’interessato
In relazione al trattamento di dati personali l’interessato ha diritto, ai sensi dell’art. 7 (Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti) del Codice della Privacy:
1. l’interessato ha diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora
registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
2. l’interessato ha diritto di ottenere l’indicazione:
a) dell’origine dei dati personali;
b) delle finalità e modalità del trattamento;
c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici;
d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell’articolo 5, comma 2;
e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a
conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.
3. L’interessato ha diritto di ottenere:
a) l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l’integrazione dei dati;
b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
c) l’attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
4. L’interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

Il titolare del trattamento dei dati è CARAVITA ALESSANDRO , Codice Fiscale CRVLSN54H05D548Y, Tel 0532242223 , Fax: 0532242641, E-Mail: studiocaravita@caravitaalessandro.it.

Per esercitare i diritti previsti all’art. 7 del Codice della Privacy, sopra elencati, l’interessato dovrà rivolgere richiesta scritta allo STUDIO CARAVITA ALESSANDRO VIA BORGO DEI LEONI N. 79 – 44121 FERRARA ( FE), Tel 0532 242223, Fax 0532 242641 E-mail: studiocaravita@caravitaalessandro.it